Morgan documenta l’incendio del palazzo dove vive Mahmood

Il primo video dell’incendio: Oddio! Oo, dobbiamo andarcene!

Anche Morgan ha documentato in tempo reale l’incendio che ha distrutto un palazzo in via Antonini a Milano.

L’artista – dalla sua abitazione adiacente al luogo del disastro – ha postato su Instagram un video in diretta per mostrare quanto stava accadendo e le prime reazioni. È allucinante, stavamo per andare a fuoco anche noi“.

Anche un altro artista, comunque, è rimasto colpito più pesantemente dall’incendio.

Si tratta di Mahmood, vincitore del Festival di Sanremo 2019, che è invece uno dei residenti.

Mahmood che abitava al nono piano della torre andata a fuoco, sarebbe stato tra i primi ad abbandonare l’edificio, al pari dei 30 residenti presenti, avvertiti da un inquilino del 15esimo piano che, accortosi del fuoco, ha bussato a tutte le porte. 

Per parte sua, Morgan ha dichiarato “sono scappato subito appena ho sentito il calore in casa, in un attimo è divampato il fuoco nel palazzo. Ho fatto in tempo a fare un video ma sono scappato perché sentivo le fiamme addosso. È una scena allucinante, le fiamme sono altissime“.