Piccione in aereo tra passeggeri … ed il decollo ritarda.

Un piccione, che si era imbarcato non visto su un volo Go Air fra Ahmedabad e Jaipur, è improvvisamente apparso in cabina, svolazzando fra i passeggeri e creando un notevole trambusto.

L’uccello alla fine si è posato su uno sportello per bagagli a mano ed è stato catturato, dopo qualche goffo tentativo, da un passeggero e dal personale di cabina. Le autorità sanitarie indiane, che lo hanno avuto in consegna, non hanno potuto fare altro che metterlo in quarantena.

La vicenda è stata raccontata da alcuni media internazionali ed il video postato su internet, come spesso accade, sta facendo il pieno di like.

A parte la sorpresa generale, l’ospite pennuto ha ritardato la partenza del volo di 30 minuti. Nessuno per ora è riuscito a spiegarsi come il piccione selvatico clandestino sia entrato senza che nessuno lo notasse. E anche come abbia fatto a restare nascosto: è infatti comparso quando mancavano pochi minuti al decollo.