Serie A: Milan vince allo Stadium 3-0 e inguaia la Juve

Va al Milan lo spareggio-Champions contro la Juventus.

Nel posticipo della 35a giornata di Serie A, i rossoneri vincono 3-0, sfatano il tabù Stadium, si portano al 3° posto e lasciano Ronaldo e compagni a -3 con lo scontro diretto a favore.

A sbloccare la sfida è una magia di Brahim Diaz al 46′.

Szczesny para un rigore a Kessie (58′), Ibra si fa male (si è accasciato dopo un movimento innaturale del ginocchio sinistro), ma il Diavolo dilaga con Rebic (78′) e Tomori (82′).

Abbiamo fatto una grande partita – ha commentato PioliVincere uno scontro diretto in questo modo e in questo momento è molto importante, ma non è l’ultima gara e c’è da lottare molto. Ho esultato verso i dirigenti perché in questo anno e mezzo mi sono sempre stati vicini, condividendo tutto”.

Ottima la prestazione rossonera nel momento decisivo. “Sullo spirito di sacrificio abbiamo fondato le nostre vittorie. Siamo stati un po’ stanchi dal punto di vista mentale e abbiamo pagato, ma stasera sapevamo che dovevamo fare qualcosa in più anche dal punto di vista della convinzione. Lo abbiamo fatto sull’agilità ma anche andando decisi nei contrasti”.

Andrea Pirlo è rammaricato per la batosta contro il Milan che complica i piani Champions della Juventus.

Avevo visto la squadra bene questa settimana, vedevo una squadra viva e convinta di poter fare una grande partita – ha spiegato – Purtroppo non è stato così, avevamo cominciato bene, poi alcuni episodi l’hanno cambiata”.

Sul suo futuro “Io non mi faccio da parte. Avevo un progetto in testa diverso. In base a tutto ciò che è successo mi sono dovuto adattare”.

Trentacinquesima giornata: Spezia-Napoli 1-4, Udinese-Bologna 1-1, Inter-Sampdoria 5-1, Fiorentina-Lazio 2-0, Genoa-Sassuolo 1-2, ore 15 Benevento-Cagliari 1-3, Verona-Torino 1-1, Parma-Atalanta 2-5, Roma-Crotone 5-0, Juventus-Milan 0-3

Classifica: Inter 85, Atlanta 72, Milan 72, Napoli 70, Juventus 69, Lazio 64, Roma 58, Sassuolo 56, Sampdoria 45, Verona 43, Udinese, Bologna 40, Fiorentina 38, Genoa 36, Torino, Cagliari 35, Spezia 34, Benevento 31, Parma 20, Crotone 18

Trentaseiesima giornata: 11/5 ore 20.45 Napoli-Udinese, 12/5 ore 18.30 Cagliari-Fiorentina, ore 20.45 Atalanta-Benevento, Bologna-Genoa, Inter-Roma, Lazio-Parma, Sampdoria-Spezia, Sassuolo-Juventus, Torino-Milan, 13/5 ore 20.45 Crotone-Verona.