Turismo: Ministro, salveremo le vacanze con il pass vaccinale

Per ragioni diverse, che conosciamo tutti, il Piano di vaccinazione ha subito rallentamenti rispetto agli obiettivi iniziali.

Comunque, le vacanze estive verranno salvate dal lasciapassare, che permetterà di muoversi verso i luoghi di villeggiatura. Se aspettiamo i tempi che la burocrazia europea vuole imporre al ‘Digital green pass’ rischiamo di non poter sfruttare appieno le potenzialità turistiche della stagione estiva”.

Lo ha sottolineato, intervistato da un noto quotidiano, il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia.

Sul bonus vacanze da 500 euronei prossimi provvedimenti proporremo anche forme diverse di utilizzo. Il nostro obiettivo è esaurire le risorse stanziate per questa misura“.

Sul tema coprifuoco alle 22 o 23?Mi pare un problema già accantonato – ha risposto – Si farà quello che la Lega aveva chiesto fin dall’inizio: monitoraggio costante dell’evoluzione della pandemia. Ed in funzione di questa evoluzione decidere le aperture o l’allungamento dell’orario di apertura dei ristoranti. Un po’ di sano pragmatismo, insomma”.

A proposito delle riaperture ha concluso: “a metà maggio si farà la verifica. E mi auguro che verranno introdotte quelle misure che potranno avvicinarci ad un’estate con minori rigidità, senza per questo che suoni la campana del ‘liberi tutti’”.