Vacanze: Silvestri, pandemia verso la fine, un’estate abbastanza normale

Pandemia verso la fine”.

Il professor Guido Silvestri, dell’Emory University di Atlanta, risponde così ad un noto quotidiano.La chiave sarà la percentuale di vaccinati che raggiungeremo a settembre”.

Sulla possibilità che la prossima possa essere un’estate normale, l’esperto commenta “è possibile che grazie ai vaccini si stia andando verso la fine della pandemia. Adesso abbiamo anche il vantaggio della bella stagione, che rende meno efficiente il contagio del virus tra persone, e quindi tutto fa pensare che ci aspetti un’estate abbastanza normale”.

Quanto al prossimo autunno, invece, Silvestri ricorda che “l’autunno-inverno 2020 è stato brutto perché ci siamo un po’ scordati la stagionalità classica dei virus respiratori, e non è stata usata a dovere la tregua di una estate praticamente senza-Covid per aumentare le capacità di tracciamento dei contagi (che è il metodo migliore per contenere il virus) e per rafforzare la preparazione ospedaliera”.

Nell’autunno 2021 avremo il grande vantaggio di avere milioni di vaccinati. Quindi le cose dovrebbero andare molto meglioconclude – ma la chiave sarà la percentuale di vaccinati nel periodo tra adesso e fine settembre”.