15 febbraio è San Faustino, i single festeggiano

Il giorno dopo di San Valentino è la volta della Festa dei single, che festeggiano nel nome di San Faustino. 

Al pari del fratello Giovita, anche lui celebrato il 15 febbraio, Faustino era un martire che avrebbe vissuto tutte le difficoltà e i rischi dei primi cristiani.

Nell’anno del Coronavirus i single – più o meno felici del loro stato – poco possono fare per festeggiare in allegria … ma magari, proprio quest’anno è la situazione ideale, una festa in total singletudine!

C’è così chi propone un risvolto social ed ecco che si moltiplicano le frasi divertenti e più o meno famose da condividere.

Per farsi gli auguri comodamente sprofondati nel letto o sul divano … perché, alla fine, ciò che conta è lo spirito!

Eccone qualcuna …. magari da utilizzare

  • Ci sono persone che si sposano per un colpo di fulmine e altre che rimangono single per un colpo di genio.
    (Peanuts)
  • La miglior cosa al mondo è sapere come appartenere a se stessi (da “Saggi” di Michel de Montaigne)
  • Non sposarti mai, Dorian. Gli uomini si sposano perchè sono stanchi, le donne perché sono curiose, e le une e gli altri restano delusi. (“Il ritratto di Dorian Gray” di Oscar Wilde)
  • Chi è felice nella solitudine, o è una bestia selvaggia o un dio. (Aristotele)
  • Proprio così, se non mi manda un marito. Questa è la grazia che chiedo in ginocchio mattina e sera. Signore mio, e chi lo sopporta un marito con tanto di barba! Meglio dormire senza lenzuola. (William Shakespeare)
  • Non devo essere io a farmi problemi per essere single, è l’intera popolazione mondiale che dovrebbe farseli per non essere fidanzata con me. (Tristrams, Twitter)
  • La mia persona è tutto per me, non ho bisogno di te (da “I Lock My Door Upon Myself” di Joyce Carol Oates)
  • È più dignitoso un single che soffre di solitudine che una coppia che soffre di abitudine.
    (silvanobattisti, Twitter)
  • Quando si è innamorati si comincia sempre con l’ingannare se stessi, e si finisce con l’ingannare gli altri. Questo è ciò che il mondo chiama amore. (Oscar Wilde)
  • Che piacevole sorpresa scoprire alla fine che da soli non siamo poi così soli. Buon San Faustino!