Agli italiani manca il bar

Agli italiani manca il bar. Tra le tante cose a cui hanno dovuto rinunciare in questo periodo di lockdown, questo, secondo una ricerca, è il luogo che più si vorrebbe tornare quanto prima a frequentare, seguito da parrucchieri-centri estetici e spiagge.

Il bar è il vero posto “social”, qui ci si da appuntamento per fare due chiacchiere con gli amici e parlare di amore, lavoro, famiglia, figli, sogni o problemi. Ben il 60% delle persone si “confessano” al mattino, davanti a un cornetto e un caffè, o durante l’aperitivo, ma soprattutto a voce. Al contatto umano non c’è chat che tenga, soprattutto dopo una lunga e stressante giornata di lavoro. Lo sapevamo, adesso ancora di più.

Già tempo fa, infatti, una ricerca italiana aveva messo in luce come i nostri connazionali, per quanto amanti di Facebook e Instagram, preferiscano parlare con persone in carne ed ossa e in luoghi familiari, come il bar di fiducia.