Charlene di Monaco sta meglio. La foto con la famiglia è bellissima

Dal novembre 2021 la Principessa Charlene di Monaco  era tornata in Europa, dopo la lunga e grave parentesi sanitaria in Sudafrica, dal 12 marzo di nuovo a Monaco, ma non c’erano immagini ufficiali. La prima è arrivata a Pasqua.

La foto che sta facendo il giro del mondo – postata sui social della Casa Reale e su quello personale – vede la famiglia al completo. Insieme a Charlene, diventata principessa nel 2011, i figli Jacques e Gabriella e il marito Alberto.

La ex nuotatrice ha i capelli biondissimi e corti, sembra più in carne rispetto alla magrezza post operatoria che aveva destato preoccupazioni ed il viso, nonostante il velo di malinconia, appare finalmente sereno.

Gioiscono i sudditi ed i fan che sperano in una sorta di “rinascita” della principessa, capace anche di fugare i dubbi sulla tenuta del matrimonio e sulla sua reale felicità.

In giardino, seduti sul prato tra fiori e un cesto con un coniglio, uno dei simboli della Pasqua, i quattro reali augurano così Buona Pasqua ai sudditi della Rocca, a smentire le voci che l’assenza della principessa aveva alimentato.

In una seconda immagine, sempre realizzata dal fotografo Eric Mathon e postata nel profilo ufficiale del Palazzo, si vede la famiglia durante una funzione religiosa.

La didascalia recita “Il Principe Alberto e la Principessa Charlene vi augurano una felice Pasqua”.

Intanto a Montecarlo — dopo la parentesi della pandemia che per due anni ha stoppato mondanità e turismo — ci si prepara al Gran Prix di F1 a maggio e al ritorno dei Balli, della Rosa e della Croce Rossa.

Nel frattempo, Alberto si sta preparando a fare à rebours , il viaggio compiuto dagli avi nel 1297, quando il primo Grimaldi salpò da Genova per impossessarsi della Rocca di Monaco.

Sabato 23 aprile il sindaco di Genova Marco Bucci e il presidente della regione Giovanni Toti, lo accoglieranno per il conferimento della cittadinanza onoraria.

E’ il segnale – sottolinea la stampa – della scambievole attività tra Monaco e il nostro Paese.

Oltre alla società Ports de Monaco che ha realizzato anche la marina di Cala del Forte a Ventimiglia, c’è l’estensione sul mare del Principato, il progetto Mareterra, in consegna nel 2025.

Il Principe Alberto ha scelto l’archistar genovese Renzo Piano anche per la risistemazione della spiaggia a Monaco. “Di Piano? Mi piace molto l’uso della luce — aveva spiegato in una recente intervista – e per un Paese come Monaco affacciato sul mare, la luce è tutto”.

Una volta a Genova il principe vorrebbe visitare l’ospedale dei bambini, il Gaslini ed anche la XII Mostra internazionale del fiore, Euroflora (dal 23 aprile all’8 maggio), come la madre fece nel 1966 per la prima edizione dell’appuntamento.