Chiara Ferragni è il volto della Madonna nel Presepe di Pontedera. Polemica

Chiara Ferragni diventa la Madonna del presepe di Pontedera ed è polemica.

E’ suo il volto di Maria nell’istallazione di circa quattro metri che campeggia sulla facciata del Comune toscano.

A realizzare l’opera, l’artista senese Jacopo Pischedda incaricato dall’amministrazione di una serie di produzioni in vista delle festività.

Lo stesso Pischedda in una intervista al sito quinewsvaldera, ha motivato “vuole essere un messaggio di positività. La Ferragni sta avendo molta visibilità come influencer e si occupa di arte, pochi mesi fa è stata testimonial degli Uffizi, ma è anche sensibile insieme a Fedez per quanto riguarda la pandemia e il premier Conte l’ha incaricata di ricordare ai giovani quanto sia importante l’uso della mascherina

Della blogger e imprenditrice l’artista ha detto ancora “è una donna intelligente che usa la sua popolarità per mandare messaggi positivi, per questo l’ho raffigurata nel ruolo della Madonna”.

Altre volte, comunque, Chiara Ferragni ha scatenato polemiche.

Basti pensare alla raffigurazione della Madonna con il suo volto in un fotomontaggio artistico di Vanity Fair e l’accostamento alla Venere del Botticelli che propose la Galleria degli Uffizi sui social.

Anche poche ore fa, appena le foto della Natività sono state diffuse c’è chi ha accusato addirittura il Comune di blasfemia. Da quanto si apprende sarebbe stata interpellata anche la diocesi di Pisa, ma dal Vescovo ancora nessun commento.

Foto – La Nazione