Coppa Italia: Inter batte Milan 3-0 e si avvicina all’idea di agguantare il trofeo

Sono stati più di 74mila tifosi allo stadio Meazza ad assistere al deby milanese di Coppa Italia finito con la tripletta dell’Inter al Milan.

Ad andare in goal Lautaro al 4′, Martinez al 40′ e Gosens all’82’. 

Per i nerazzurri – che non l’agguantano da ben 11 anni – la Coppa è sempre più vicina!

Anche l’incasso ha segnato un record! Per il primo tutto esaurito post-lockdown dai biglietti si sono ricavati oltre 4 milioni di euro dai biglietti.

Una delle somme più alte nella storia della Coppa, superiore alla partita Milan-Juventus della finale del 2016 (che ebbe 3,92 milioni di euro di incasso), e Juventus-Napoli (finale 2012 con 3,87 milioni).

L’ultimo “tutto esaurito” a San Siro era stato registrato il 13 febbraio del 2020, quando per Milan-Juventus – sempre di Coppa Italia – si presentarono 72.738 spettatori.

Poi la pandemia, abbattutasi anche sul mondo del calcio.

Il Milan nulla ha potuto, nonostante il 53% di possesso palla, con 18 tiri di cui 6 in porta. Più concreto l’Inter, benché contabilizzi soli 10 tiri, di cui 4 in porta, ma tre goal.

L’amarezza per i rossoneri è tanta, ma sui social la visione resta positiva. “La finale è sfumata ma c’è ancora un campionato in cui battercisprona un tweet

Mister Pioli non abbandona i toni pacati e dopo la sconfitta analizza la semifinale.

La morale comunque è “dobbiamo migliorare nelle partite rimaste, specialmente la nostra precisione e l’ultimo tocco“.