Dire parolacce è sinonimo di onestà

Qualche brutta abitudine fa vivere meglio, lo dice la scienza. Alcune “trasgressioni” sarebbero infatti insospettabilmente salutari, come dire parolacce, che non solo rilasserebbe e farebbe sopportare meglio il dolore, ma sarebbe anche sinonimo di onestà. Non significa certo che il turpiloquio debba essere all’ordine del giorno e di uso comune, fatto sta però che meno filtri si usano, più si è sinceri, qualità assai rara da incontrare.

Andando nello specifico, uno studio di qualche tempo fa dell’Università di Rochester, a New York, ha svelato che soprattutto le donne che dicono parolacce sono più sane e con un alto QI.

Quindi, magari, senza esagerare, qualche parolina poco carina facciamocela scappare, non faremo un figurone a livello linguistico, ma almeno saremo percepiti come più onesti e nel caso di signore e signorine anche particolarmente intelligenti.
Perchè un pò come sosteneva Baudelaire “Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere” . . .