Dirty Dancing, il sequel uscirà nel 2024

Dopo ben 35 anni Jennifer Gray tornerà a vestire i panni di Frances Houseman, perché lo sappiamo “Nessuno può mettere Baby in un angolo”.

La notizia del sequel di Dirty Dancing, uno dei film più iconici degli anni 80, è stata data al Cinemacon di Las Vegas qualche tempo fa, ma adesso sappiamo anche quando uscirà: estate 2024.

Le riprese del film diretto da Jonathan Levine inizieranno invece verso la fine del 2022. La pellicola, come nel primo capitolo, racconterà dell’esperienza in un campo estivo di una giovane donna. Il racconto della dolce e tenace Baby si intreccerà con il suo.

La presenza di Jennifer era fondamentale – ha raccontato il regista – Questo film può esistere solo se messo in dialogo con l’originale. Vogliamo raccontare questa storia alle nuove generazioni. L’assenza di Johnny incomberà sul racconto, per cui non sarà solo una commedia romantica, ma anche un momento di profonda riflessione per Baby, divenuta ormai adulta”.

Patrick Swayze è scomparso nel 2009 e non sarebbe certo stata una saggia idea sostituirlo con un altro attore.

(credits instagram)