Donne… e l’arte di suggerire i regali!

Care donne, Natale è vicino e se volete trovare sotto l’albero quelle scarpe che vi piacciono tanto, gli orecchini che avete visto in quel negozio, o il cappotto adatto per le feste, dovete iniziare a “lavorarci”.

Il gentil sesso, lo dicono i fatti, è decisamente più furbetto e ha “studiato” un metodo, quasi infallibile, per ottenere quello che desida. Secondo una ricerca inglese, infatti, signore e signorine suggeriscono in modo sottile, per non dire decisamente subdolo, ciò che vogliono dal loro lui, che credendo di aver avuto l’idea giusta da solo va a fare l’acquisto felice e contento, e spesso senza badare a spese.

Come? Esistono vari tipi di donne e quindi anche vari metodi. Ci sono le indicatrici, le sussurratrici e le chiacchierone. In generale si danno comunque “indizi”, certo non a caso, per evitare che l’uomo sbagli. Può essere una parola, uno sguardo, un ragionamento con tanto di quesito e soluzione, senza farsi scoprire ovviamente. Tutto è utile e il fine giustifica decisamente i mezzi, ma siccome le cose in negozio potrebbero finire presto, meglio iniziare subito a “suggerire”!