“E’ stata la mano di Dio” è il film scelto per rappresentare l’Italia agli Oscar 2022

“E’ stata la mano di Dio”, di Paolo Sorrentino, è il film scelto per rappresentare l’Italia agli Oscar. La pellicola concorrerà per la shortlist (i quindici migliori film internazionali selezionati dall’Academy), che sarà resa nota il 21 dicembre 2021. La magica cinquina sarà invece svelata l’8 febbraio 2022, mentre la cerimonia di consegna si terrà a Los Angeles il 27 marzo.

E’ il mio film più importante e doloroso – ha commentato il regista – sono felice che tutto questo dolore oggi sia approdato alla gioia“. “Io, la troupe e gli attori festeggiamo con un tuffo a mare“, ha scritto invece sui social insieme ad una foto scattata durante le riprese.

L’ultima pellicola di Sorrentino è infatti la più personale, intima e autobiografica. Racconta la sua adolescenza, la perdita dei genitori a 16 anni e la decisione di trasferirsi a Roma per inseguire il sogno del cinema.

Il titolo riprende la famosa frase con cui il suo mito Maradona ha giustificato il gol all’Inghilterra ai Mondiali del 1986. Proprio per vedere la partita del Napoli a Empoli non seguì i suoi genitori a Roccaraso, dove morirono per una fuga di gas.

“E’ stata la mano di Dio” è stato presentato a settembre alla 78ª Mostra del Cinema di Venezia, dove ha vinto il Leone d’argento.

(credits Instagram)