Elisabetta II: migliaia in fila nella notte a Edimburgo per l’addio

Migliaia di persone hanno fatto la fila per le strade di Edimburgo durante la notte per vedere la bara della regina Elisabetta II nella Cattedrale di St Giles.

Una lunga coda di persone serpeggia nel centro storico della città, aspettando dalle cinque alle sette ore il proprio turno per passare davanti alla bara di quercia inglese della defunta monarca.

La coda si estende intorno alla Piazza del Parlamento, lungo il ponte Giorgio IV, lungo Chambers Street; Potter Row; intorno a George Square.

L’enorme quantità di persone che si recano a Edimburgo oggi indica che ci saranno molte decine – forse anche centinaia – di migliaia di persone che vorranno rendere omaggio alla defunta regina”, ha detto Lord Ian Duncan, vicepresidente della Camera dei Lord che è anche barone Duncan di Springbank.

La folla dovrebbe aumentare nella mattina e le persone potranno aspettare fino a 12 ore rispetto a coloro che hanno fatto la fila durante la notte.

La bara della regina rimarrà a riposo a St Giles fino a metà pomeriggio, quando verrà trasferita con un carro funebre all’aeroporto di Edimburgo e volerà a Londra.

L’atterraggio è previsto alle ore 19.55 italiane alla RAF Northolt da dove la bara sarà trasportata a Buckingham Palace.

In attesa di accogliere la bara a palazzo ci saranno re Carlo III e la regina consorte, tornati dall’Irlanda del Nord dopo aver assistito a un servizio di ringraziamento per la regina a Belfast.

Fonte – Askanews; Foto – Instagram