Gianni Morandi e la vacanza in Italia. Le #fotodiAnna incantano il web

E’ dal 29 giugno che Gianni Morandi sta percorrendo l’Italia per rilassarsi. Un lungo tour documentato su Instagram dalle ormai famosissime “foto di Anna” che raccolgono i like dei suoi milioni di follower.

Una vacanza che ha il ritmo lento e pacato della scoperta e che, parallelamente, acquista il sapore di uno spot appassionato a favore del proprio Paese.

Quando il giro “dei Morandi” – Gianni, Anna ed anche qualche amico che ogni tanto partecipa alle foto – finirà non è dato saperlo, al pari di quali saranno le mete via via toccate.

Ad accomunarle la consapevolezza che l’Italia possiede così tante bellezze da ispirare quanti – quest’anno più di sempre – hanno il desiderio di approfondirne la conoscenza, supportando, al tempo stesso, tutti gli imprenditori del settore turistico che dopo la quarantena devono rimettere in moto le loro attività.

Al momento, Gianni si trova nelle Marche ed è arrivato nel borgo di Moresco dall’Abruzzo, dove era rimasto affascinato dai gerani di Pescocostanzo.

Il progetto intrapreso dal cantante, quasi in sordina, parallelamente alla sua stessa ammissione “in viaggio nessuno mi riconosceha anche un forte valenza personale.

Dopo Ponza, Anzio, Matera, l’approdo in Puglia, ad Altamura per “salutare un amico e, per citare altre mete, la Calabria, la riviera della Romagna, la Campania dove vive il cognato.

Qui, soltanto il 20 agosto scorso il cantante bolognese ha incantato i fan con lo scatto di uno splendido tramonto proprio da Mezza Torre, nel comune di San Mauro Cilento, dalla casa del cognato originario di Cannalonga, comune dell’entroterra cilentano.

Non solo mare, comunque nelle sue vacanze senza meta. C’è posto anche per l’entroterra e le città d’arte come Viterbo, città dei Papi o Orvieto, all’ombra dello splendido Duomo.

https://www.instagram.com/p/CD8wq0OJ7qM/

Dove sarà diretto domani questo testimonial del suo Paese? A condurlo, anche il profumo del buon cibo e dei colori meravigliosi di una penisola che vale davvero la pena di mostrare! … Magari, mentre continua a girovagare attraverso l’Italia Centrale, anche noi Radio Subasio potremmo fargli compagnia!

Peccato, però, che agosto stia finendo … chissà che non significhi qualcosa!!!