Gianni Morandi: meglio cadere nell’acqua che nel fuoco!

Gianni Morandi è un campione di ironia, si sa e, a maggior ragione mentre si sta rilassando al mare, trova il modo di scherzare con i followers.

Nella splendida #fotodianna – l’hastag che è ormai un tratto distintivo delle sue pagine social – lo si vede in piedi sulla tavola (è vestito, forse vicino alla riva), mentre in posa da serf, a dire il vero piuttosto precaria, si lascia accarezzare dalla brezza e bagnare dagli schizzi delle onde.

Un momento di assoluta spensieratezza, ben riassunto nella scherzosa didascalia: “meglio cadere nell’acqua che nel fuoco

Il riferimento, ovviamente, è all’incidente accaduto nel marzo scorso, quando venne portato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Bologna e da lì al Centro per Grandi Ustionati di Cesena per ustioni alle mani e alle gambe.

Morandi stava bruciando delle sterpaglie quando dopo avere perso l’equilibrio era caduto sul fuoco.

Il recupero, comunque, è quasi completo; la mano destra mostra ancora il tutore, ma l’artista appare più in forma che mai.

Anche a livello professionale le soddisfazioni non mancano. Il singolo L’allegria, scritto da Jovanotti e cantato insieme, è ascoltatissimo in radio, mentre il video girato a Tavullia, nel ranch di Valentino Rossi è molto cliccato su you tube.

Anche per questo, come si fa a non essere allegri?