Harry e Meghan diventano produttori

Altro che pentiti, Harry e Meghan non hanno alcuna intenzione di tornare sui propri passi come qualcuno sostiene, anzi sono sempre più integrati a Los Angeles, impegnati con la loro nuova vita e con i tanti progetti che li riguardano.

I duchi di Sussex hanno fondato una società di produzione e appena firmato un accordo pluriennale con Netflix per produrre film, documentari, serie tv e programmi per bambini. “Vogliamo fare programmi che informino ma che diano anche speranza. In qualità di neo-genitori anche per noi è importante realizzare programmi per le famiglie“, hanno detto i due commentando il nuovo lavoro.

Non si sa quanto esattamente valga l’accordo, ma secondo indiscrezioni il colosso dello streaming avrebbe offerto alla coppia più chiacchierata del momento 150 milioni di dollari, che sicuramente li aiuterebbero a mantenere uno stile di vita “all’altezza” delle loro abitudini.

(credits Instagram)