I divorzi sono destinati ad aumentare?

In un periodo di emergenza sanitaria come l’attuale è inevitabile interrogarsi sul dopo … Oltre alle strutture economiche, reggeranno anche le dinamiche sociali? E quelle di coppia?

Il moltiplicarsi di divorzi in Cina, seguiti alla quarantena, alimenta il dibattito anche in Italia. Il dato – sottolineano gli osservatori – non è riscontrabile nell’immediato, vista anche la sospensione delle attività dei tribunali, eccetto per i casi di violenza e mancato mantenimento o impossibilità di vedere i figli, ma è ipotizzabile che alla ripresa il fenomeno possa esplodere.

Che le crisi familiari vengano amplificate dalla convivenza forzata è un fatto e la cronaca dà una mano. E’ recente la notizia che un marito ha scelto di dormire nell’auto parcheggiata davanti a casa, pur di non rimanere con la moglie, mentre nelle segreterie telefoniche di avvocati matrimonialisti si moltiplicano i messaggi dei clienti che fino a qualche mese fa potevano essere indecisi sull’intraprendere o meno il percorso della separazione e che invece ora non manifestano più dubbi.

C’è anche chi comincia ad informarsi sulla durata delle cause e sui relativi costi, oltre alla destinazione della casa coniugale, l’entità dell’assegno di mantenimento, l’affidamento degli animali domestici.

Nei dubbi sui costi di una separazione vanno inclusi anche quelli dell’avvocato che la curerà. Per limitarli, c’è chi ricorre ad un accordo stragiudiziale come la negoziazione assistita, oppure a un ricorso consensuale in Tribunale, mentre le coppie non sposate e senza figli, possono semplicemente recarsi in Comune.

In ogni caso, spiegano sempre gli esperti, se fino ad oggi è stato pesante affrontare il tema delle doppie bollette, del mutuo da continuare a pagare per la casa coniugale e dell’affitto della nuova abitazione per chi deve trasferirsi, della vacanze sdoppiate, dopo la quarantena tutto potrebbe essere ancora più pesante.

L’aspetto economico non facile, quindi, potrebbe far recedere quanti stanno immaginando un futuro differente, oppure la propensione alla litigiosità, davanti a quanto stiamo vivendo, si sgonfierà autonomamente ….