Il potere del make up!

Uno dei settori che non conosce crisi, che neanche la pandemia ha scalfito più di tanto, è quello della cosmesi. Certo prima magari si compravano molto di più i rossetti, adesso c’è stato un incremento di prodotti per gli occhi. Comunque sia il make up per le donne, ma non solo, è fondamentale. Molte usano fondotinta e mascara anche se stanno in smart working, e non solo per le videochiamate con capo o clienti, ma per loro stesse. E fanno davvero bene, perché truccarsi non è affatto un segno di insicurezza o superficialità, anzi.

Secondo una ricerca della Harvard Medical School, le appassionate di ombretti, lipstick e blush sarebbero infatti più intelligenti delle amanti della musica o dell’arte. Il motivo? Il make-up agirebbe positivamente sulle donne, aumentando l’autostima, la consapevolezza di sé, ma anche le capacità cognitive. Il fenomeno è stato soprannominato dagli esperti “lipstick effect”. Insomma con un pò di rossetto si affronta meglio tutto.