Laura Pausini ospite d’onore e candidata ai David di Donatello

Laura Pausini sarà l’ospite d’onore della cerimonia dei David di Donatello il  prossimo 11 maggio.

L’artista, candidata anche per il David nella categoria Miglior Canzone Originale, interpreterà dal Teatro dell’Opera di Roma il brano Io sì in una versione esclusiva nell’opening della cerimonia di premiazione condotta da Carlo Conti.

Laura Pausini è reduce dalla vittoria ai Golden Globes  e dalla cerimonia degli Oscar dove è stata nominata con il brano Io sì, nella categoria Best Original Song per il film “La vita davanti a sé” di Edoardo Ponti con Sophia Loren.

Dopo essere stata testimonial, ancora una volta, della musica italiana nel mondo, è stata ricevuta dal Presidente Mattarella lo scorso 29 aprile.

In quella circostanza ha confermato la sua partecipazione al premio più prestigioso del cinema nazionale, per omaggiare una storia di accoglienza e di condivisione, nelle radici della nostra cultura.

Sono onorata di aver preso parte a questo grande progetto di cui ho condiviso da subito il messaggioha detto – e sono molto orgogliosa di questa candidatura nel mio paese.

E’ un riconoscimento molto importante per me e ringrazio l’Accademia del cinema italiano.

Sono molto fiera di portare la musica italiana nel mondoha ribadito la cantante – e spero di cuore che questi ultimi riconoscimenti internazionali rappresentino un’ulteriore spinta per il nostro cinema da sempre tanto ammirato in tutto il mondo”