Lockdown, vietato mandare in letargo la femminilità

Siamo a casa da un bel po’ di giorni, le parrucchiere sono chiuse, le estetiste anche, ma care donne, cercate di non perdere la vostra femminilità. Tante si sono attrezzate comprando tinte e cerette on line, altre si sono lasciate andare. Sbagliato.

Gli esperti consigliano infatti di non passare le giornate in pigiama e ciabatte, ma di vestirsi, di truccarsi anche un po’, di curare il proprio corpo e magari di mettersi anche i tacchi.
Il suggerimento vale per le donne in coppia, per non essere troppo “anti-uomo”, ma anche per le single: mai sottovalutare il potere del rossetto o del nostro vestito preferito.

C’è il lockdown, ma coccolatevi. Stasera, per esempio, potreste farvi una bella doccia e preparavi come se doveste uscire. Alcune storceranno il naso, soprattutto quelle super impegnate con smart working, figli, mariti e cene da preparare. Non sarà facile, è comprensibile, ma ritagliatevi dei piccoli spazi per la vostra femminilità. Non si risolveranno tutti i problemi, ma male non vi farà, anzi.