Lutto per Il Volo. E’ morto il papà di Ignazio

Sono ore di grande dolore per Ignazio Boschetto de Il Volo. È morto, infatti, suo padre Vito.

Da quanto sta rimbalzando sui media, la scomparso – del tutto improvvisa ed inattesa – risale a domenica, nella casa di Bologna, dove la famiglia si era trasferita da Marsala.

Primo supporter di Ignazio, fu proprio papà Vito ad accompagnarlo ai provini dello show “Ti Lascio una Canzone” con Antonella Clerici, da cui nacque il gruppo dei “3 tenorini”, embrione de Il Volo, insieme a Gianluca Ginoble e Piero Barone.

Vito Boschetto lascia la moglie, Caterina Licari, e un’altra figlia, Nina.

Sulla pagina Facebook del fanclub di Ignazio Boschetto su legge: “Una notizia che rattrista molto e ci lascia sgomenti. E’ morto Vito Boschetto, papà di Ignazio de Il Volo Sposato con Caterina Licari, Vito ha anche una figlia maggiore, Nina. Una famiglia molto unita che ha sempre sostenuto il figlio in lungo e in largo per l’Italia, facendolo studiare sino al successo ottenuto. Il 3 marzo Il Volo dovrebbe esibirsi sul palco del 71° Festival di Sanremo. Ma si attendono conferme dopo questa tragica notizia”.

Una notizia che rattrista molto e ci lascia sgomenti.E’ morto Vito Boschetto, papà di Ignazio de Il VoloSposato con…

Posted by Ignazio Boschetto on Monday, March 1, 2021

Nonostante quanto accaduto, però, lo show dovrebbe andare avanti e, almeno al momento, non ci sono notizie di annullamento della partecipazione del trio, mercoledì 3 marzo, al Festival di Sanremo con un omaggio a Ennio Morricone.

L’ultimo post pubblicato sulla pagina Instagram del gruppo, risalente a martedì 2 marzo sottolinea “quasi pronti per il palco dell’Ariston

Nel 2015 Il Volo vinse il Festival con il brano Grande amore; con lo stesso pezzo ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest 2015, classificandosi terzo.