Milan: Ibrahimovic positivo al coronavirus

Zlatan Ibrahimovic è positivo al Covid.

L’attaccante svedese del Milan lo ha scoperto all’esito dei tamponi a cui si erano sottoposti tutti i giocatori rossoneri a seguito dell’accertata positività mercoledì di un altro giocatore rossonero, Duarte.

Ibra dovrà ora osservare un periodo di isolamento in attesa della negativizzazione e non potrà essere a disposizione di Pioli per la sfida di Europa League contro il Bodo/Glimt, valida per il terzo turno preliminare.

 Zlatan rischia comunque di essere assente almeno un paio di settimane e di tornare in campo dopo la pausa delle Nazionali, ovvero il 18 ottobre. Quindi, dopo il derby in programma il 17 ottobre (ore 18). Secondo il protocollo, per rientrare in campo lo svedese dovrà far segnare due tamponi negativi.

Stasera giocherà contro il Bodo-Glimt il giovane Colombo.