Monica Bellucci si rilassa in Umbria: a spasso al chiaro di luna a Città di Castello

Fra una scena e l’altra del nuovo film, il teatro, la famiglia e tanto altro, Monica Bellucci, trova il tempo per concedersi qualche ora di relax con parenti e amici più cari nel centro storico di Città di Castello

“Altea”, la bellissima protagonista di “Diabolik-Ginko all’attacco” (nelle sale dal 17 novembre) ha cenato al chiaro di luna in un noto ristorante di piazza Matteotti e la sua presenza, “discreta” ma evidente, non è passata inosservata.

Anche il sindaco Luca Secondi, di passaggio dopo aver partecipato ad una iniziativa a teatro, ha avuto modo di scambiare con l’attrice e modella qualche considerazione sulla città e sulla comunità locale da cui proviene e che ricorda in ogni circostanza pubblica.

La presenza di Monica Bellucci a Citta’ di Castello nel nostro bellissimo centro storico animato da tante persone e turisti che frequentano i nostri locali pubblici e privati per qualche ora di relax – ha dichiarato il sindaco – è motivo di orgoglio per tutti noi, soprattutto per le belle parole che riserva alla città, alle sue eccellenze e alla sua gente a cui è legata da affetto e amicizia”.

Sono rare ma intense e significative le occasioni in cui Monica Bellucci si concede qualche momento di permanenza in altotevere e a Città di Castello da mamma Brunella e papà Pasquale e dai parenti ed amici tifernati a cui è legatissima, nonostante i pressanti ed importanti impegni lavorativi.

Dopo il cinema, Monica Bellucci, come ha raccontato ieri sera al sindaco Luca Secondi, sta girando in Italia, “Mafia Mama”, una commedia al femminile di Catherine Hardwicke con Toni Collette e poi in autunno riprenderà la tournèe teatrale “Maria Callas – Lettere e memorie”.

Lavoro e impegni in tutto il mondo ma sempre con l’Italia e Citta’ di Castello nel cuore per la bellissima Monica come ha dichiarato qualche giorno fa ad un noto settimanale: “vengo spesso in Italia anche se abito a Parigi: ho le mie amiche la mia famiglia.”

Fonte – comunicato; Foto – Instagram