La Regina Elisabetta dice addio agli amati drink…

La Regina Elisabetta si porta i suoi 95 anni davvero bene. Merito del DNA, ma anche di una alimentazione sempre attenta, fatta di pasti leggeri, prodotti freschi e qualche “vizietto”. Her Majesty non si è infatti mai fatta mancare una fetta di torta, il cioccolato fondente e qualche drink. Adesso però pare abbia dovuto dire addio al Vermouth prima di pranzo, al vino durante i pasti, all’amato Martini Dry del pomeriggio e allo champagne, che per anni ha sorseggiato prima di andare a dormire.

I medici della casa reale britannica glielo avrebbero consigliato non tanto perché non sta bene, ma per farla arrivare al meglio al Giubileo di Platino. A giugno 2022 Sua Maestà festeggerà infatti ben 70 anni di regno.

Una bella rinuncia per Elisabetta II che non ha mai nascosto la sua passione per l’alcol di qualità tanto che ha anche deciso di produrre un gin, realizzato esclusivamente con ingredienti raccolti nei giardini di Buckingham Palace, e due birre (Golden Ipa e Best Bitter) prodotte con materie prime della tenuta di Sandringham, a partire dall’acqua, prelevata da un pozzo nelle vicinanze.

(credits Instagram)