Tiziano Ferro, “un anno che non vedo l’Italia”

Un anno che non vedo l’Italia”, inizia così il lungo messaggio che Tiziano Ferro ha scritto su Instagram. “Un anno del quale non voglio lamentarmi per rispetto a chi ha perso qualcuno, il lavoro o la sanità mentale – continua – Sono qui che aspetto e spero, per il mondo più che per me“. Nel post c’è anche una foto del 2019. A scattargliela è stato il suo amico Giovanni Gastel “durante una piovosa giornata milanese”. “Voglio pubblicarla oggi, come un manifesto per la mia lista della gratitudine dell’ultimo mese”, spiega l’artista.

I ringraziamenti di Tiziano sono per “il mio Potere Superiore, il mio SIMPATICO DIO”, per il marito Víctor Allenper esserci sempre, SEMPRE”. Poi mamma, papà e il fratello Flavio. Ma la lista della gratitudine è davvero lunga e ci sono anche colleghi come Emma Marrone, Giorgia, gli amici del gruppo di recupero e i suoi cani, anche quelli che non si cono più ma che gli fanno compagnia da lontano.

Il messaggio in poco ha fatto il pieno di like e di commenti pieni di affetto. Ovviamente il cantante spera di poter tornare a casa in Italia, ma prima ancora che si possa tornare alla normalità e anche a cantare dal vivo.

(credits Instagram)