Valentino Rossi orgoglioso dei “suoi” piloti

Vedere i nostri piloti finire ai primi due posti della Moto2 e poi anche della MotoGp ci ha reso orgogliosi e ci ha fatto emozionare come mai era successo prima“.

E’ orgoglioso, Valentino Rossi, di quanto accaduto a Misano, nonostante la delusione per avere “perso il podio all’ultimo giro. Sì, perché i piloti Franco Morbidelli e Francesco Bagnaia finiti sul 1° e sul 2° gradino del podio, si sono formati all’Academy VR46, la ‘farm’ che sta crescendo i presenti e futuri campioni.

Un grande grazie di cuore a tutto il team della Academy VR46 per l’impegno, la dedizione e la passione nel lavoro di tutti i giorni – scrive Valentino sui social – e un grazie speciale ai nostri tifosi sugli spalti per il solito tifo fenomenale.

Un tifo che ha sostenuto The Doctor a tutto tondo e, benché avesse riconosciuto nel paddock “sarebbe stato epocale, festeggiare con loro due ” aveva anche avuto modo di ironizzare “con loro sul podio e io no forse è arrivato il momento di chiudere l’Academy“.

Sono stati bravi, è una festa per tutti la riflessione finale – Dopo il primo posto di Marini e Bezzecchi e dopo il primo e secondo posto di Morbidelli e Bagnaia, cosa faremo? Adesso con Morbidelli parliamo solo di calcio