William positivo al Covid ad aprile

Il Pincipe William ha avuto il Covid lo scorso aprile, la sua malattia è stata però tenuta segreta per non allarmare la Nazione. A rivelarlo ora è il The Sun.

Al primogenito di Diana sarebbe risultato infatti positivo poco dopo papà Carlo, quando era già in isolamento a Amner Hall, la casa di famiglia nel Norfolk. Negli stessi giorni il premier Boris Johnson era in terapia intensiva proprio a causa del coronavirus. In accordo con la Regina, è stato così deciso di non dire nulla.

Il 38enne è riuscito fortunatamente a tener fede a tutti i suoi impegni collegato da remoto. Nessuno ha sospettato nulla, neanche quando è stato “assente” per circa una settimana, per poi “riapparire” in compagnia della moglie Kate e dei figli per battere le mani in onore dei medici e del personale sanitario in prima linea contro la pandemia.

Il virus però l’ha colpito duramente. “A un certo punto ha lottato per respirare, tutti quelli intorno a lui erano in preda al panico”, ha dichiarato una fonte vicino alla Royal Famiy. Per questo il Duca di Cambridge, proprio perché l’ha provato sulla sua pelle, è intenzionato più che mai a far capire a tutti quanto il Covid sia pericoloso e quanto sia importante per tutti rispettare le misure di sicurezza.

(credits Instagram)