14 maggio: torna a Notte Europea dei Musei

Sabato 14 maggio 2022 apertura serale straordinaria di 3 ore al costo simbolico di 1 euro“. E’ quanto si legge nel sito ufficiale del Ministero della Cultura a proposito della Notte dei Musei che si svolge in contemporanea in tutta Europa dal 2005.

L’appuntamento, giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione, torna il 14 maggio, dopo due anni di interruzione a causa dell’emergenza sanitaria.

Un’occasione in più per visitare e approfondire il patrimonio culturale italiano che, come scrive sempre il Mic sui social, torna ad essere meta d molti

I musei, parchi archeologici e luoghi della cultura dello stato continuano a registrare una grande affluenza di visitatori raggiungendo di nuovo i numeri pre-pandemia.

Il mondo della cultura è pronto per la ripartenza e i cittadini stanno tornando numerosi a visitare i #museitaliani, desiderosi di riscoprire la bellezza del proprio patrimonio culturale, anche quello meno conosciuto.

L’uso della mascherina continua a essere altamente raccomandato”.

Nella Notte dei Musei, in particolare, Roma aderisce all’iniziativa aprendo straordinariamente al pubblico in orario serale, dalle 20.00 alle 02.00 (ultimo ingresso ore 01.00), gli spazi del Sistema Musei di Roma Capitale.

Si potrà assistere a un ricco programma di eventi e spettacoli dal vivo selezionati tramite l’apposito avviso concorrenziale “Notte dei Musei 2022”.

Tra i Musei Civici coinvolti: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma, Museo Napoleonico.

Museo di Roma in Trastevere, Museo Pietro Canonica a Villa Borghese, Musei di Villa Torlonia (Casina delle Civette, Casino Nobile, Serra Moresca), Museo delle Mura, Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese.

Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Civico di Zoologia, Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina, Galleria d’Arte Moderna, Museo di Casal de’ Pazzi.