Andrea Bocelli: l’album “Believe” conquista la top 10 Usa

Andrea Bocelli conquista nuovamente l’America e per la decima volta un suo album entra nella top 10 dei dischi più venduti negli Usa.

Believe” è infatti entrato direttamente al n.1 della Classical Albums, al n.1 della Classical Crossover Albums e al n.5 della classifica delle vendite di album tradizionali di Billboard (dati Nielsen Music / MRC Data).

Il tenore ha ottenuto la sua prima top 10 americana nel 1999 con Sogno (n.4), e ha raggiunto il n. 1 con nel 2018, entrando nella storia della musica italiana.

Believe” regala anche a Bocelli il 20esimo numero 1 nella classifica degli album classici e il 14esimo numero 1 nella classifica degli album di crossover classici. Un record!

Intanto è uscito il quarto singolo tratto dall’album, “Alleluja“, che, sottolinea lo stesso Bocelli sui social, ripropone il messaggio di unità e speranza che si respira in tutto il nuovo progetto discografico.

In un altro post, inoltre, l’artista ufficializza che “il mio caro amico Zucchero ha accolto il mio invito ed ha confermato la sua partecipazione allo straordinario evento del prossimo 12 dicembre, in diretta streaming dal Teatro Regio di Parma“.

D’altra parte, prossimo impegno di Bocelli è Believe in Christmas”, il concerto di Natale in streaming mondiale con la direzione artistica di Franco Dragone, ideatore degli spettacolari eventi del Cirque du Soleil.

In pochi giorni sono già oltre 15mila i biglietti venduti in tutto il mondo.

A fare da “padrona di casa” sarà una bambina. Bocelli spiega così la novità “gli occhi di Virginia saranno gli occhi del mondo: il suo sguardo – sulla meraviglia del teatro e sulla magia del Natale – ci condurrà per mano in un viaggio speciale, in una festa fatta di musica, spiritualità, allegria e stupore … Fatta del calore, della fiducia, dell’ottimismo che quest’anno attendiamo quale regalo più ambito. Per un giorno, sarà Virginia, la padrona di casa… E voi, i suoi invitati“.