Con il Cuore nel nome di Francesco: Radio Subasio media partner serata solidale

La prima parola che mi sento di dire è Grazie, perché avere l’occasione di fare qualcosa per gli altri fa sentire molto meglio. Durante la pandemia ognuno ha cercato di dare una mano, ebbene, questa è una occasione ancora più grande”. E’ quanto ha detto, tra l’altro, Gianni Morandi, protagonista di “Con il Cuore nel nome di Francesco”.
La serata benefica, della quale Radio Subasio è media partner, si terrà martedì 9 giugno alle 20.35 nella piazza della Basilica Superiore di San Francesco d’Assisi e verrà trasmessa su Rai Uno.

Giunta alla 18esima edizione, come accade da 14 anni, sarà condotta da Carlo Conti. “Venire ad Assisi è sempre un onore ed un piacere – ha detto, tra l’altro, il presentatore in conferenza stampa – in una stagione televisiva particolare, ci siamo detti che questa serata bisognava farla, di fronte alla Basilica, davanti a questo ‘grande prato verde dove nascono speranze‘. Non avremo pubblico, ma il denominatore comune sarà leggerezza e speranza; la speranza di ripartire e di aiutare tante persone in difficoltà. In tanti bussano ai conventi e alle mense francescane e quest’anno abbiamo la necessità di pensare a queste persone con un aiuto concreto. Una serata semplice e raccolta – ha aggiunto – per stimolare una raccolta anche maggiore del passato. Gianni, la cui partecipazione è completamente gratuita, ed io, chiacchiereremo, non ci sarà ‘Signori ecco a voi’, ma faremo musica, racconteremo le storie di chi ha vissuto l’emergenza e ci collegheremo anche con le mense francescane di Milano e Bologna, all’insegna della serenità e della speranza, della ripartenza e dell’aiuto“.

Sarà possibile sostenere la campagna di solidarietà dei frati “Con il Cuore, nel nome di Francesco” con SMS e chiamate da rete fissa al 45515 fino al 15 luglio. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulare Wind Tre, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, CoopVoce, Tiscali; sarà di 5 euro al 45515 per ciascuna chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile; e 5/10 euro da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb, Tiscali. Sarà possibile anche chiamare il numero verde 800.386.386 dove si potrà ricevere l’immaginetta con la preghiera semplice di San Francesco.

“Ringrazio i frati francescani e mi metto a disposizione – ha concluso Gianni Morandisi può dare di più senza essere eroi. Io e Carlo amiamo il nostro lavoro e per una volta di più lo dedichiamo agli altri … cantare con qualche musicista è un piacere, come dare un segnale che si riparte dalla musica. Io sono felice di essere qui e spero che questo 45515 sia digitato molte volte da tutti gli italiani

“Anche noi frati in tempo di pandemia ci siamo chiesti tante volte cosa potevamo fare – ha sottolineato il Custode del Sacro Convento di Assisi padre Mauro Gambetti – il pensiero è andato alla gente ed a chi soffriva di più, nel corpo e nell’animo per questo virus, ed avere l’opportunità di esprimere la nostra prossimità e testimoniare la nostra accoglienza, ci riempie di gioia. E’ il modo più diffusivo per rispondere al desiderio di accogliere quanti sono nella necessità. In questa edizione, in modo nuovo, abbiamo voluto diventare protagonisti di questa raccolta per far fronte alle necessità di persone, famiglie, imprese, perché tanti non ce la fanno. Siamo fiduciosi che questo appuntamento darà tanto in termini di speranza, incoraggiamento, prossimità e possibilità di intervento”.

Per maggiori informazioni e per sostenere i progetti visita il sito www.conilcuore.info.