Elon Musk vuole farci ascoltare la musica direttamente nel cervello

Elon Musk vuole farci ascoltare la musica grazie a un chip nel cervello, e non solo. La sua start up Neuralink starebbe infatti sviluppando impianti cerebrali che sostituiranno cuffie e auricolari, trasmettendo tutto direttamente in “testa”.

Dell’ambizioso progetto si parla già da un pò, a confermare che adesso si potrebbe essere davvero vicini alla sua realizzazione è stata la risposta che il magnate della tecnologia ha dato all’informatico Austin Howard su Twitter.Con Neuralink sarà possibile ascoltare musica direttamente dai nostri chip? Può migliorare il cervello umano?“, è stato chiesto a Musk. La risposta è stata un secco “Yes“.

Il dispositivo in questione, secondo quanto appreso da una presentazione dello scorso anno, verrebbe collegato al cervello tramite alcuni piccolissimi fori nel cranio, fatti in tutta sicurezza con un laser. Quello di ascoltare musica sarebbe però solo una delle tante funzioni, oltre quella di riparare connessioni neurali danneggiate (come nel il Parkinson) o quella di rilasciare sostanze per combattere ansia e depressione.

(credits Twitter)