Ennio Morricone: l’addio delle istituzioni … e della musica

La notizia della morte del maestro Ennio Morricone sta facendo il giro del mondo e porta con sé il tam tam di ricordi e pensieri.

Nel mondo delle istituzioni, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è affidato ad una dichiarazione ufficiale. “La scomparsa di Ennio Morricone – si legge – ci priva di un artista insigne e geniale. Musicista insieme raffinato e popolare, ha lasciato un’impronta profonda nella storia musicale del secondo Novecento. Attraverso le sue colonne sonore ha contribuito grandemente a diffondere e rafforzare il prestigio dell’Italia nel mondo. Desidero far giungere alla famiglia del Maestro – ha concluso Mattarella – il mio profondo cordoglio e sentimenti di affettuosa vicinanza”.

C’è poi l’omaggio della musica italiana. Claudio Baglioni ha postato sui propri profili social un commenta fatto solo di parole

Vasco Rossi ha affidato ai social il suo messaggio “il privilegio dell’artista è morire sapendo che la sua arte non morirà mai”.

https://www.instagram.com/p/CCSvevWhu6h/

Ma Vasco non è l’unico artista che ha reso omaggio al grande maestro. Per Morgan, la sua opera dev’essere di lezione “a questa Italia di oggi pavida e incapace di innovare, di ricercare e portare stili e generi mai sentiti”.
“Ennio Morricone è stato senza dubbio il più grande musicista ‘italiano nel mondo’ della nostra epoca. Perché è riuscito a sfondare? Perché ha trovato l’equilibrio perfetto tra la musica classica e il pop senza mai rinunciare all’una per l’altra. Nella musica di Morricone c’è audacia, il suo approccio gli ha permesso di maneggiare sia la ‘canzonetta’ – trasformandola in un gioiello – (il cielo in una stanza, se telefonando, il barattolo, cuore…) e sia il grande sinfonismo – rendendolo fruibile per tutti”.

Ed ancora, Giorgia loda il “saper fare, con la musica, l’eternità”.

Emma si limita a un “Grazie Maestro» accompagnato da un cuore spezzato”.

https://www.instagram.com/p/CCSsDeSHchz/

Anche Cesare Cremonini ringrazia il maestro Morricone: “Ispirazione costante”.

Francesca Michielin scrive su twitter “svegliarmi e apprendere che ci ha lasciati Ennio Morricone è stato un pugno nello stomaco”.

(foto – Instagram)