Il Kruger National Park è senza turisti ed i leoni fanno la siesta in strada

Una strada generalmente invasa dalle vetture dei turisti in visita al Kruger National Park, ma ora vuota a causa della pandemia, ha indotto una dozzina di leoni ad utilizzarla per una siesta.

Il branco, placidamente addormentato, è stato avvistato da Richard Sowry, un ranger del parco, che ha scattato delle foto e le ha postate sul profilo Twitter del parco e la notizia è stata subito ripresa dai media. I leoni generalmente risiedono in un’area a cui i turisti non hanno accesso, ma forse l’assenza di esseri umani e automobili li ha indotti a spingersi verso zone nuove.

Il tweet è accompagnato dall’hashtag #SaLockdown, ossia “South Africa Lockdown”, a indicare che anche in una delle riserve naturali più grandi del continente africano sono in atto le restrizioni alla mobilità adottate dall’intero Paese.