La Mostra del Cinema di Venezia è stata confermata

Venezia 2020 si farà e nelle date già previste da tempo, ovviamente con delle modifiche sulle modalità di svolgimento. A renderlo noto è stato Roberto Cicutto, presidente della Biennale.

La Mostra del Cinema andrà in scena quindi dal 2 al 12 settembre, con tutte le misure di sicurezza, pochi ingressi e pochi ospiti. “Stiamo facendo simulazioni sulla giornata-tipo. I supporti online saranno importanti… l’idea è quella di promuovere il valore dei film, non gli effetti rispetto all’uscita in sala”, ha detto Cicutto. Il Presidente non ha escluso poi un gemellaggio con il Festival di Cannes, rimandato per colpa del Coronavirus e attualmente senza date: “Tutto è possibile e tutto può essere studiato”.

Intanto alcuni titoli destinati alla Croisette (come “Tre piani” di Nanni Moretti e “The french dispatch” di Wes Anderson) si starebbero spostando verso la Laguna.