Mostre: “Queen Pass Movie” accende Umbria Cinema Festival

La mostra “Queen Pass” approda a Todi e, in occasione di Umbria Cinema Festival, diventa Queen Pass Movie”.

Visitabile dal 22 luglio al 3 agosto nella sala delle Pietre nel palazzo del Popolo, intreccerà le opere di MaMo (all’anagrafe Massimiliano Donnari) ispirate alla Regina Elisabetta, con quelle dedicate al cinema.

Previsti alcuni inediti – tra cui i 2 James Bond “007” ad affiancare “The one”, la regina nera realizzata con una nuova tecnica polimaterica tridimensionale, quasi una scultura attaccata ad un quadro – insieme ai lavori più iconici.

Un appuntamento unico per ammirare le opere di questo artista eclettico ed innovativo, capace di intercettare e dissacrare le contraddizioni dell’oggi senza perdere leggerezza.

Autore di uno dei manifesti più impattanti di Umbria Jazz, per l’edizione 2019, MaMo piace molto anche alla critica.

Plausi arrivano, ad esempio, da Michela Morelli “per la sua capacità di esaltare ed intercettare l’essenza di un tempo e un luogo, di restituirci la mitografia serena eppure perturbante di ciò che più intimamente ci appartiene, che si tratti della Regina Elisabetta che di E.T. ai grandi occhi del quale, sono consacrate le nostre stagioni più felici”.

Intanto la personale  di MaMo è visitabile, ad ingresso libero, fino al 19 luglio a palazzo Gallenga Stuart a Perugia.

Un’esposizione prorogata rispetto alla data di scadenza originaria, che non smette di riscuotere consensi, a conferma della contagiosa intraprendenza artistica ed umana di MaMo, che dopo Todi ha in agenda nuovi eventi.

Che dire? Stay tuned e rimanendo in tema… “God save the Queen!”.