Natale: Papa, difficoltà ci aiutino a purificare modo di festeggiare

 “Ci aiutino queste difficoltà a purificare un po’ il modo di vivere il Natale, di festeggiare, uscendo dal consumismo: che sia più religioso, più autentico, più vero”.

Così Papa Francesco all’udienza generale, la penultima prima di Natale.

Il Pontefice ha esortato i fedeli di lingua italiana ad “affrettare il passo verso il Natale, quello vero, cioè la nascita di Gesù Cristo“.

Quest’anno – ha sottolineato n riferimento alla pandemia – ci attendono restrizioni e disagi; ma pensiamo al Natale della Vergine Maria e di San Giuseppe: non furono rose e fiori. Quante difficoltà Quante preoccupazioni! Eppure la fede, la speranza e l’amore li hanno guidati e sostenuti. Che sia così anche per noi.

Intanto, solo un paio di giorni fa, Papa Francesco aveva ricevuto in udienza gli artisti che parteciperanno alla ventottesima edizione del “Concerto di Natale”.

L’appuntamento tradizionale andrà in onda in prima serata su canale 5 la sera del 24 dicembre ed in replica nel pomeriggio del giorno di Natale.

A condurlo Federica Panicucci – che in un post su Instagram ha riportato uno dei passaggi dell’udienza – insieme a Don Davide Banzato.

Sul palco si avvicenderanno Malika Ayane, Antonino, Arisa, Emma, Roby Facchinetti, Andrea Griminelli, Moreno, Nek, Tosca e Ron, Renato Zero insieme alle star internazionali Dotan (Olanda), Aida Garifullina (Russia), Hong-hu Ada (Giappone) e Amy Macdonald (Scozia). 

La colonna sonora verrà garantita dall’Orchestra Italiana del Cinema diretta e orchestrata dal Maestro Adriano Pennino con la collaborazione del Maestro Emiliano Facchinetti.

Promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica, l’evento sostiene le attività di Missioni Don Bosco Valdocco Onlus e della Fondazione Pontificia Scholas Occurrentes che si uniscono nel progetto “Insieme facciamo rete per il nostro futuro!” per rispondere all’emergenza sociale e educativa provocata dalla pandemia del Covid-19.