“Non cadere nella rete”: al via campagna di sensibilizzazione Mediaset contro dipendenza dal web

Anche Radio Subasio fa da cassa di risonanza alla nuova campagna istituzionale di sensibilizzazione sociale Non cadere nella rete”.

Ideata da Mediaset, è dedicata alla dipendenza da Internet (in inglese IAD, Internet Addiction Disorder), ovvero l’utilizzo eccessivo e incontrollato del web che rischia di compromettere le relazioni personali, professionali, familiari e sociali.

Per 3 settimane tutte le reti Mediaset, le radio e le piattaforme digitali del Gruppo manderanno in onda a rotazione 2 spot di 30” che raccontano il fenomeno tramite una sequenza di fotografie in bianco e nero: i device creano un cono di luce in cui vengono ‘intrappolati’ i volti di giovani protagonisti, che sono invitati a “non cadere nella rete”.

Paolo Del Debbio, conduttore del programma di Retequattro “Diritto e Rovescio” e autore del saggio “Cosa rischiano i nostri figli”, ha prestato la sua voce agli spot come testimonial:

Il tuo smartphone e il tuo tablet sono strumenti con i quali giochi? Ti diverti? Ti informi? Incontri persone? O vorresti passarci meno tempo ma ormai non ci riesci più? Se è così non provare ad uscirne da solo. Fatti aiutare. Non cadere nella rete

L’iniziativa “Mediaset ha a cuore il futuro” dà continuità all’impegno che l’Azienda già porta avanti con i suoi programmi: vengono affrontati temi di rilevanza nazionale, declinati all’interno di una campagna integrata multimediale.

Un modo concreto per mettere al servizio della comunità le competenze e la forza comunicativa di Mediaset e attirare l’attenzione su emergenze del Paese o problematiche talvolta trascurate.