Anna Tatangelo riparte da “Anna Zero”

Un ritorno che profuma di ripartenza quello di Anna Tatangelo.

L’artista, che il 28 maggio ha pubblicato il suo nuovo album dal titolo “Anna Zero”, in una recente intervista ha definito la sua avventura come una “rinascita”.

E’ l’immagine richiamata dalla copertina, nella quale si mostra nuda e bellissima, con il corpo coperto da pagliuzze dorate, quasi ad emergere da un passato che l’ha forgiata nuovamente

In sinergia con altri artisti come Emis Killa, ha voluto trasmettere la sua voglia di mettersi in gioco, anche grazie allo sport.

La cantante, in un insolito post “scritto” aveva anche ammesso tra le righe di avere impiegato due anni per un progetto impegnativo che però l’ha soddisfatta.

Ha anche rivelato che con questo disco vorrebbe essere un esempio di coraggio per tutte quelle donne che hanno la paura di buttarsi in qualcosa di diverso.

Ci tengo a dire – ha anche dichiarato – che ci rinchiudiamo in noi stesse e abbiamo paura di osare, di cambiare pagina e di ricominciare da zero. All’inizio non è facile, poi è una boccata d’aria. Spesso abbiamo paura di uscire dalle abitudini, bisogna solo provare…”.

Il disco, composto da 10 tracce, presenta ritmi urban e latin, ai quali hanno contribuito, tra gli altri, Achille Lauro, Gemitaiz e il produttore Mister T.