Arisa, a Sanremo con “Potevi fare di più”… per ripartire!

Arisa si sta preparando a tornare a Sanremo per la settima volta. Porterà all’Ariston “Potevi fare di più”, un brano “autentico” scritto da Gigi D’Alessio che parla di un momento di liberazione da una relazione tossica. Racconta la storia di una donna che cerca la forza di dire basta ad un amore che si è spento e ai continui tentativi di tenerlo in piedi. Una situazione che lei stessa ha vissuto sulla sua pelle.

La cantante, attualmente impegnata nel ruolo di docente di canto ad Amici, è anche alle prese con il nuovo album che uscirà tra aprile e maggio 2021. Stamattina ha raccontato alla stampa via Zoom: “Sto cercando di essere veramente soddisfatta e padrona di quello che uscirà. Chiederò sempre consenso e suggerimenti a Gigi (D’Alessio)… prima ero inesperta e non ero ‘padrona’ perché non avrei potuto decidere i tempi e le canzoni dei miei album… adesso sono più coraggiosa… do dignità ai miei sentimenti, non mi vergogno più delle canzoni che scrivo. Voglio provare a far conoscere alle persone qual è il mio reale stile”.

Arisa si sente “in crescita”, è più consapevole anche della sua voce, e si spiega parlando anche del passato: “Sono sulla Terra per usare la mia voceUna volta che la voce esce fuori e inizia ad avere un volto, comincia ad avere anche una personalità, mostrando un’unione tra cantante e repertorio. Sincerità ha avuto quel successo anche perché l’ha presentata quella ragazza con gli occhiali grandi e un look particolare. Io ho sempre bisogno di cambiare, sono un’esteta e un’estetista… Sento il bisogno di sentirmi in un modo in un dato momento e lo faccio senza paranoie. Si sente camaleontica come David Bowie che “in un’intervista diceva più o meno le stesse cose”.

Tornando a Sanremo invece dice “Questo sarà un festival speciale, perché al di là di come andranno le cose, sarà il segno della ripartenza. Non vedo l’ora di tornare a cantare e di farlo proprio sul palco dell’Ariston, un palco per me molto importante. Di condividere la sensibilità di un brano come “Potevi fare di più”.