Elodie e il suo altruismo finiscono in copertina

Non è solo bellissima, Elodie è anche grata e, per questo, altruista. Lo ha raccontato in un articolo che gli è valso anche la copertina di io Donna, il magazine del Corriere della Sera.

Quando si ha tanto dalla vita, bisogna saper condividere” è lo strillo.

Motivi per essere felice, in questo strano 2020, Elodie ne ha diversi: il successo a Sanremo con Andromeda, il disco d’oro per l’album This is Elodie, le hit GuaranàCicloneParli parli e anche la storia d’amore con il rapper Marracash che va a gonfissime vele

Per questo la cantante ha pensato di ricordare il quartiere di Roma dove è cresciuta, Quartaccio, e di regalare ai bambini e ai ragazzi che vivono lì corsi di educazione digitale e STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica).

Pur ammettendo che non sapeva bene di che corsi di trattasse, “ho pensato – ha raccontato tra l’altro – che, quando avevo la loro età, sarebbe stato un regalo piacevole e, soprattutto, utile. … mi rendo conto che – se avessi studiato – la cultura mi avrebbe dato molta più sicurezza“.

Il motivo, ha sempre raccontato Elodie è che “ero pigra, non mi sono mai impegnata davvero tranne in poche materie (filosofia, che mi attraeva, pedagogia, psicologia). A un mese dall’esame di quinta liceo, mi sono addirittura ritirata … avevo semplicemente paura di mettermi alla prova!

Periodi ormai lontani, soprattutto con la grande occasione arrivata con Amici nel 2015. Un talent “formativo“, lo definisce la cantante, che le ha consentito di “far ordine nella mia esistenza, a partire dagli orari: ero abituata ad andare a letto alle 10 del mattino e invece lì mi svegliavo alle 8. Con tanto tempo per pensare, hanno cominciato a uscire i miei traumi, tanta roba. Sono partita con difficoltà: osservavo gli altri sfrecciare e io faticavo ad alzarmi dal letto… A poco a poco ho preso velocità, sono entrata dentro riuscendo a mantenere la spontaneità“.

Una qualità che continua ad accompagnarla, infatti, parlando dell’ultimo album This is Elodie e di chi si sente oggi, risponde “quello che ero ieri con più coraggio, il coraggio che a volte mi è mancato, per quanto mi ritenessi audace“.

Un percorso di maturazione che si riflette anche nell’amore “se io e Fabio (Marracash si chiama Fabio Bartolo Rizzo – ndr) ci lasciassimo, starei malissimo” ammette. Perché questo rapporto l’ha resa capace di aumentare “la mia aspirazione a essere migliore perché sia orgoglioso di me. L’amore aiuta, non c’è niente da fare: ti rende più leggero, più bello.

Intanto, visto che è quasi Natale, Elodie ha pensato di fare un regalo ai suoi ammiratori. La versione registrata in una modalità più intima delle “hit che ci hanno accompagnato in questi due anni meravigliosi“.

Sarà questo “This is Elodie x Christmas EP” … Ma non finisce qui, perché, per continuare sul tema solidarietà, chi vorrà potrà anche fare una donazione di 3 euro a Save the Children Italia ricevendo in cambio il cd in omaggio,