Emma, Ermal Meta e Gianna Nannini reinterpretano Guccini

Esce oggi, 9 ottobre, Note di Viaggio – capitolo 2, secondo volume della raccolta di Francesco Guccini. Tutti i brani sono stati prodotti e arrangiati da Mauro Pagani, e interpretati per l’occasione da 12 grandi voci della musica italiana. Tra questi c’è anche Emma, che sui social ha scritto: “Che bello essere in questo disco con così tanti Artisti. Io canto AUTUNNO insieme a Roberto vecchioni e sono onorata… SEMPRE GRATA ALLA MUSICA”.

E’ un progetto che stimola il mio ego e che mi fa un grande piacere” – ha raccontato Guccini, che si è ritirato dalla musica nel 2011- “Ogni canzone che è nel disco è legata a momenti della mia vita, quando ascoltavo gli arrangiamenti spesso mi sono trovato a canticchiarle e… mi sono commosso… non ho più voce… Ora mi dedico alla scrittura dei romanzi e non ascolto neanche più la musica, le canzoni fanno ormai parte del mio passato“.

Al progetto hanno preso parte Zucchero in “Dio è morto“, Fiorella Mannoia in “Signora Bovary“, Emma e Roberto Vecchioni in “Autunno“, Vinicio Capossela in “Vedi cara“, Gianna Nannini in “Quello che non“, Jack Savoretti in “Farewell“, Levante in “Culodritto“, Mahmood in “Luna fortuna“, Petra Magoni in “Canzone di notte n.2“, Ermal Meta in “Acque“, Fabio Ilacqua e Mauro Pagani in “Canzone delle domande consuete” e I Musici in “Migranti“.

La copertina è opera di Tvboy, chiaramente ispirata al Quarto Stato di Giuseppe Pellizza da Volpedo, con gli artisti protagonisti dell’album come i lavoratori dell’opera esposta al Museo del Novecento di Milano.

(credits Instagram)