Ermal Meta: fuori il video di “Milano non esiste”

Dopo l’immancabile annuncio sui social, Ermal Meta ha pubblicato il video di “Milano non esiste“.

L’ultimo singolo del cantautore, che propone uno spaccato della solitudine delle grandi città, non è inserito nell’album dal titolo “Tribù urbana”.

Dalla proposta discografica, la quarta in studio, uscita il 12 marzo 2021, sono stati estratti quattro singoli: No Satisfaction, Un milione di cose da dirti, Uno e Stelle Cadenti. 

Anche la copertina di “Milano non esiste” è un omaggio a Milano, con il Duomo stilizzato e illuminato da luci neon.

Sempre sui social Ermal Meta aveva spiegato che la canzone è la fotografia di un istanteun pensiero che ha attraversato la mia mente in un lampo. Ho cercato di catturarlo rapidamente. Un cacciatore di fulmini. Mi sono chiesto cosa sia reale e cosa no, cosa importi e cosa no. Forse niente, ma forse tutto”.

Il brano corona un anno intenso, aperto dalla partecipazione al Festival di Sanremo 2021 con il brano “Un milione di cose da dirticlassificatosi terzo.