Ermal Meta: il nuovo album è “Tribù urbana”. Fuori il 12 marzo

Si intitolerà “Tribù urbana“, l’attesissimo album di Ermal Meta che verrà pubblicato il 12 marzo prossimo.

L’annuncio è arrivato dai social. L’artista dice “sono emozionato e sono impaziente di farvelo ascoltare“.

Una creazione che arriva in un momento sicuramente non facile per l’universo della musica, che può anche rischiare di rendere difficile la creatività

In questi tempi sparpagliati – ammette Ermal – ciò che mi ha dato il coraggio di continuare a sognare è la consapevolezza che la forza risiede nell’insieme.

“Non è felicità se non si condivide – prosegue Ermal Meta – non è divertente se non ridi con qualcuno, non è amore se non puoi dirlo. Siete voi il mio Insieme, la mia Tribù. Vi aspetto il #12marzo e sappiate che non vedo l’ora di iniziare questo viaggio. Ancora una volta” 

Il nuovo progetto discografico verrà anticipato dal singolo sanremese Un Milione Di Cose Da Dirti che sarà in lizza al 71esimo Festival della Canzone Italiana dal 2 al 6 marzo prossimo.

Tribù Urbana” arriva a tre anni di distanza dal precedente “Non abbiamo armi” del 2018, il terzo album del cantautore ad oggi certificato disco di platino. All’interno anche gli ultimi due singoli, Finirà Bene e No Satisfaction. L’album