Ermal Meta: il suo Buon Anno è bellissimo!

Dopo essere stato fra i più apprezzati protagonisti del nostro “Capodanno in Musica” al Teatro Petruzzelli di Bari, Ermal Meta ha affidato ai social i suoi auguri per il neonato 2022.

E sono auguri davvero belli, affatto scontati, molto dolci, che hanno fatto ed ancora stanno facendo il pieno di like.

A mia nonna che è un concentrato di dolcezza – scrive il cantautore – A mio fratello che riesce a farmi ridere in qualsiasi situazione. A mia sorella che ai miei occhi è ancora minuscola e biondissima avvolta in una coperta rosa anche se adesso ha una figlia”.

L’elenco continua con “a mia nipote che emana una luce splendida che è una gioia per gli occhi. A mia madre che mi mente dicendomi di stare bene quando la schiena le fa male“.

Ed ancora “a Beni che spesso ha l’anima a forma di valigia. A Eva che vive lontana. A Niko che si commuove per ogni cosa, ma guai a farlo arrabbiare“.

Poi Ermal allarga lo sguardoa quel signore anziano che ho incontrato ieri e che mi ha imbruttito dopo averlo salutato. A Dino che mi darebbe coraggio anche se non ne avesse per lui. Ai bambini della casa famiglia Rozalba. Ai bambini della casa famiglia Betania. A chi si prende cura di loro“.

A chi ne ha bisogno e a chi non sa di averne – scrive ancora – A chi è presente e a chi manca quasi sempre. A chi si diverte e a chi si annoia. A chi si cerca e a chi si trova. A chi si punisce senza darsi una tregua. A chi si perdona. A chi si ama”.

Il finale è al tempo stesso ironico e malinconicoa noi che ci fanno ridere anche i film di Natale. Buon Anno!

Tra i commenti dei followers, c’è chi ha scritto “A te Ermal, che ci ha fatto il regalo più bello del mondo… La tua musica, a te che ci sei sempre senza accorgertene, a te che sei speciale perché quando ci sentiamo tristi, l’unica cosa che ci tiene sù è la tua musica, per tutto questo noi ti diciamo solo una parola… Grazie