Eurovision Song Contest: 17 città italiane candidate ad ospitare edizione 2022

Dopo la vittoria dei Maneskin, sarà l’Italia ad ospitare l’Eurovision Song Contest 2022.

Sono diciassette le città che hanno presentato la propria candidatura e che sono in lizza per la prossima edizione della kermesse in programma nel maggio prossimo.

Hanno risposto all’annuncio per la manifestazione di interesse – tra i capoluoghi di Regione – Bologna, Genova, Firenze, Milano, Roma, Torino, Trieste, mentre tra i capoluoghi di provincia figurano Alessandria, Matera, Pesaro, Rimini, Viterbo.

Candidati anche i comuni di Acireale (Catania), Bertinoro di Romagna (Forlì – Cesena), Jesolo (Venezia), Palazzolo Acreide (Siracusa), Sanremo (Imperia).

Tutte le città riceveranno un documento più dettagliato con i requisiti necessari per partecipare all’Esc 2022 e la scelta sarà fatta entro la fine di agosto.