Fabrizio Moro, “Iniziamo a girare il film”

Iniziano oggi le riprese di “Ghiaccio”, il primo film di Fabrizio Moro, scritto a quattro mani con Alessio De Leonardis. “Sono mesi che ci prepariamo. Mesi a rileggere e a rivedere la sceneggiatura in ogni centimetro, mesi di telefonate e parole per convincere e coinvolgere tutte le persone di cui avevamo bisogno per dar vita a questo progetto, tutti quelli che ora sono intorno a noi e che oggi ringrazio dal profondo del mio cuore, per aver scommesso su questa storia“, ha scritto emozionato l’artista su Instagram, dove ha postato anche il portafortuna che la figlia Anita gli ha regalato, con tanto di dedica.

Inizieremo veramente a girarlo questo film – continua il messaggio – e allora mi è presa un po’ di paura. Credo sia sano avere paura in un momento così, perché come dice un personaggio del nostro film: ”chi non c’ha paura, non sta coi piedi per terra, la paura t’aiuta a ragionà.. e se poi perdi è uguale.. perché vordì che c’hai provato”.

E “provarci” è stata da sempre la filosofia di vita di Fabrizio, che finalmente con questo film darà vita al pugile che sognava da bambino.

In attesa di vedere il film, atteso entro il 2021, potete rivivere le emozioni del suo ultimo Subasio Music Club.

Venerdì 22 gennaio, alle 12:30, sarà invece il protagonista di Mi Ritorni In Mente.

(credits Instagram)