Fabrizio Moro, “vi faccio sentire come sono le canzoni quando nascono”

Cosa starà preparando Fabrizio Moro? Su Instagram stuzzica i fan con una locandina in cui si legge “Canzoni nella stanza – Percorso Unlplugged 2021”.

Sul palco ho ricreato una stanza – ha anche spiegato – Ci sono un tappeto, due chitarre e un pianoforte… ci sono pure una bottiglia di vino e un posacenere. Vi vengo a trovare davvero stavolta e mi porto dietro questa roba, così vi faccio sentire come sono le canzoni quando nascono, senza arrangiamenti e senza troppi colori. Crude.. essenziali. Si riparte. piano ma, si riparte. Ci vediamo a casa vostra, tanto ormai è anche un po’ casa mia”.

Ci saranno dei live in arrivo? I follower vorrebbero più informazioni, ma lui non aggiunge altro.

Intanto sappiamo che il film “Ghiaccio”, scritto da Fabrizio a quattro mani con Alessio De Leonardis, uscirà entro il 2021 ed è davvero una bomba. La trama è incentrata sulla vita di un pugile, a Roma, in un quartiere immaginario. Protagonisti della pellicola Giacomo Ferrara (lo Spadino di Suburra) e Vinicio Marchioni.

(credits Instagram)