Federico Zampaglione, “il primo ciak di Morrison è per Gigi Proietti”

Sono finalmente iniziate le riprese del nuovo film di Federico Zampaglione che dedica il primo ciak di “Morrison” a Gigi Proietti, scomparso oggi a 80 anni. “Questo primo giorno di riprese del mio nuovo film… voglio dedicarlo al grande Gigi Proietti”, ha infatti scritto su Instagram dove ha postato un video dal set.

Morrison” è tratto dal libro del cantante “Dove tutto è a metà” del 2017. “Una storia di vita, amicizia, sentimenti e sogni che ha come sfondo il mondo della musica. Racconterò il confronto tra due musicisti… Lodo giovane e pieno di grandi sogni da dividere con la sua band e Libero, una ex popstar in cerca del grande rilancio. Sarà una nuova avventura con un team di produzione eccezionale”, ha scritto qualche settimana fa sui social.

Morrison” sarà il quarto film di Zampaglione dopo “Nero bifamiliare” (2007), “Shadow” (2009) e “Tulpa – Perdizioni mortali” (2012).

Intanto Federico è tornato in radio con “Finché Ti Va”, che anticipa il nuovo album dei Tiromancino(atteso per inizio 2021).

(credits Instagram)